La collina delle croci – Lituania

img_2622

Ci sono tanti luoghi: magnifici, belli, brutti, tanti luoghi suggestivi, memorabili o mozzafiato e poi ci sono luoghi particolari. La collina delle croci è sicuramente uno di questi. A Jurgaiciai, 12 km nord di Siauliai in Lituania, una piccola collinetta coperta da migliaia di croci è diventata meta di pellegrinaggio e meta di visitatori più curiosi di altri.

Continua a leggere “La collina delle croci – Lituania”

Bevagna – Umbria

094m

Bevagna, l’antica Mevania, è una cittadina situata nella piana di Foligno, nel cuore dell’Umbria. Un piccolo scrigno, con preziosi gioielli : tra i tanti, brillano: la bella piazza Silvestri sulla quale si affacciano il palazzo dei Consoli costruito nel 1270, con al suo interno, dal 1886, il piccolo teatro Torti, le chiese di San Michele del XIII, San Domenico e Giacomo risalente al 1291 e quella di San Silvestro del 1195.

Continua a leggere “Bevagna – Umbria”

‘Ndocciata – Agnone

207m

“La ’Ndocciata è cosa antica dicevano gli avi e i contadini, quando all’imbrunire, dal campanile più alto si ode il suono della campana maggiore. ad Agnone si fa silenzio. Un fiume ardente corre per le strade. Solo il crepitio dei legni delle ‘ndocce, delle ginestre in esse contenute, diventano il sottofondo sonoro di un momento sacro…..il fuoco che divampa, l’odore acre dei carboni, il fumo che sale come respiro ancestrale del popolo dei monti. Non si può descrivere né comprendere la ‘Ndocciata senza averla vista almeno una volta”.

Continua a leggere “‘Ndocciata – Agnone”

Il ponte di Mostar – Bosnia

117m
Era il 9 novembre del 1993, alle 10.15 il ponte della città di Mostar, preso a cannonnate crollava rovinosamente nelle acque gelide del fiume Neretva.  Il “Vecchio”, come veniva chiamato affettuosamente dagli abitanti, commissionato dal sultano Solimano il Magnifico, era stato edificato in sostituzione di quello di legno, così insicuro e instabile.

Continua a leggere “Il ponte di Mostar – Bosnia”