Loneliest Road in America

IMG_9689

Nel luglio del 1986, la rivista LIFE descriveva la Nevada Highway 50 come la “la strada più solitaria d’America”. L’articolo diceva che non c’erano attrazioni o punti di interesse lungo le 287 miglia di strada e “avvisava” i conducenti di non rischiare di intraprendere il percorso a meno che non avessero abilità di sopravvivenza.

IMG_9681

È vero, l’autostrada 50 è una strada immensa e solitaria, perciò è straordinaria. Questo tratto di strada, uno dei corridoi più scenici e storici dello stato fa anche parte della prima strada asfaltata da costa a costa dell’America Highway Lincoln che collega New York con San Francisco. Lo slogan che la pubblicizza recita “non hai davvero visto l’America fino a quando non hai percorso l’autostrada 50” Then you go!! Si ripercorre con essa l’originale “Pony Express Trail” il cuore del Nevada e mentre si viaggia su questa famosa strada, si può quasi sentire il galoppo dei cavalli, si possono sognare i vecchi vagoni dei treni, i rumori delle diligenze sulle piste e sentire i racconti dei cercatori d’oro in alcune delle miniere del XIX secolo meglio conservate dello stato.

IMG_9653

I viaggiatori di oggi possono seguire le orme di minatori, dei bovini, di uomini armati e dei primi agricoltori della zona. Possono guidare sulle rotte di esploratori, pionieri, indiani d’America e cavalieri di Pony Express. Questo territorio ospita alcune delle città più vivaci del vecchio West, tra cui Fernley, Dayton, Fallon, Austin, Eureka ed Ely.  Ognuna di queste comunità ha una sua storia da raccontare con eroi e banditi, di tempi d’oro e di tempi bui.

IMG_9664

Uno scorcio variegato di storia di panorami mozzafiato e opportunità ricreative. L’area circostante è altrettanto interessante e colorata , itinerari secondari e highways si diramano dall’autostrada 50 e conducono a destinazioni come Pyramid Lake, il Fort Mason, Soda lake, Toiyabe Range e il Bacin National Park. Una volta percorsa la 50 Hw si ha la possibilità di avere un souvenir singolare il “certificato di sopravvissuto alla strada più solitaria d’America”.

IMG_9642

Per ottenerlo bisogna procurarsi “the official Highway 50 survival guide” il quale si può trovare nella prima cittadina visitata presso il visitor centre o il museo o qualsiasi negozio che espongano il logo ufficiale, oppure lo si può richiedere a PonyExpressNevada.com i quali provvederanno ad inviare un Kit contenente mappa e brouchures con i dettagli del percorso.  Il “passaporto” dovrà poi essere timbrato presso i luoghi visitati, bastano cinque timbri per ottenere il certificato finale e diventare SOPRAVVISSUTO!!  L’autostrada 50 è più di un’autostrada, è un’avventura!!!
Clelia Nocchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...